ALTRA DELUSIONE PER IL BARLETTA 1922

Una sconfitta che lascia la squadra di mister Pizzulli con l’amaro in bocca, arrivata al termine di una gara tirata persa per 3 a 1 valevole per la giornata numero 20 del campionato di Eccellenza pugliese contro i padroni di casa del Cerignola.

Al cospetto di un ‘Monterisi’ gremito la squadra barlettana non ha demeritato affatto, giocando alla pari della squadra allenata da mister Farina e sfavorita da alcune decisioni arbitrali come quella del calcio di rigore concesso, al Cerignola al 66′, dall’arbitro Grimaldi per fallo su Morra.

L’inizio del match √® di marca biancorossa, infatti si fa subito pericolosa al 5′ con una punizione di Dentamaro e con Faccini che al 13′ sfiora il palo.

Con lo scorrere dei minuti si fanno avanti i padroni di casa che al 20′ passano in vantaggio grazie all’ ex Di Rito che imbeccato da un altro ex Loiodice, non fallisce davanti al portiere barlettano. Si va al riposo sull’ 1 a 0 per i cerignolani. Nella ripresa arriva subito il pareggio biancorosso con Lorusso che batte il portiere Marinaro.

Al 66′ arriva il 2 a 1 da parte della squadra padrone di casa su calcio di rigore, per un fallo della difesa biancorossa, trasformato da Marinaro che dagli 11 metri non fallisce. Gli ultimi minuti di gara vedono il Barletta gettarsi in avanti alla ricerca del pari ma negli ultimi minuti di recupero ¬†concessi dal direttore di gara arriva il sigillo finale da parte di Morra che scatta in posizione regolare e trafigge Rossetti.

Finisce male, quindi, una partita che, condizionata da decisioni arbitrali discutibili, ha visto il Barletta giocarsela, per buoni tratti di gara, alla pari della squadra attualmente capolista.

Giuseppe Binetti

Be the first to comment on "ALTRA DELUSIONE PER IL BARLETTA 1922"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: