ANDRIA I CITTADINI SEGNALANO SPACCIATORI, I CARABIIERI INTERVENGONO E ARRESTANO UN PUSHER

I Carabinieri di Andria, nel corso dei mirati servizi predisposti per la prevenzione ed il contrasto all’illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un pusher del luogo, con precedenti penali, grazie a diverse segnalazioni giunte in Caserma.

Ieri pomeriggio, infatti, i militari sono giunti in via Fornaci dove hanno rintracciato un’auto con a bordo un uomo segnalato come spacciatore di stupefacenti. L’uomo, un 41enne del luogo, ha tentato una fuga a piedi ma è stato fermato dai Carabinieri che lo hanno trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, della somma di circa 300 euro in banconote di piccolo taglio e di un telefono cellulare, che continuava a squillare incessantemente.

Accompagnato presso gli uffici dell’Arma, il 41enne è stato dichiarato in arresto, mentre droga, denaro e cellulare sono stati posti sotto sequestro. La successiva perquisizione dell’abitazione ha permesso ai militari di rinvenire 2 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. L’uomo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

Be the first to comment on "ANDRIA I CITTADINI SEGNALANO SPACCIATORI, I CARABIIERI INTERVENGONO E ARRESTANO UN PUSHER"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: