BITONTO | Arrestato minorenne in fuga con droga nel borsone

Gli agenti del reparto Prevenzione crimine di Bari e del commissariato di Bitonto hanno arrestato un minorenne pregiudicato di 14 anni, per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizioni.

L’arresto è stato eseguito nel corso di controlli disposti dal questore di Bari nella cittadina dove è in corso una ‘guerra’ tra clan rivali nel corso della quale, il 23 febbraio scorso, sono rimasti feriti in un agguato un 17enne e un 29enne, e dove il 30 dicembre scorso è stata
uccisa per errore in un altro agguato una donna di 84 anni.

Il minorenne, prima di essere arrestato, alla vista dei poliziotti, ha tentato la fuga scavalcato i tetti delle abitazioni del centro storico e cercando invano di disfarsi del borsone.

All’interno del borsone e nell’abitazione nella quale era stato avvistato il giovane sono stati rinvenuti oltre mezzo chilo di sostanza stupefacente confezionata in dosi di hashish, marijuana e cocaina, denaro in contanti e 35 cartucce cal. 9×21.

Be the first to comment on "BITONTO | Arrestato minorenne in fuga con droga nel borsone"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: