Catania, incidente mortale in città. Muore giovane 17enne

La vittima era a bordo di uno scooter Agility 125. Si è trattato di un incidente autonomo

Catania – Un giovane di 17 anni (e non 15 come riportato in un primo momento), Enrico Murabito, ha perso la vita in un incidente autonomo avvenuto tarda sera lungo viale Ulisse a Catania.

Il giovane, giocatore prima e arbitro di basket poi, era in sella ad uno scooter Agility 125 quando, per cause ancora in corso di accertamento, è andato a sbattere contro un cordolo nei pressi della Citroen. Il ragazzo, di Tremestieri Etneo, è deceduto sul colpo e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo, anche con l’ausilio di un defibrillatore. Sul posto il 118 e la Polizia Municipale di Catania.

Arrivata la polizia municipale per i tristi rilievi di rito, dopo un po’ la zona era un brulicare di adolescenti, venuti a verificare le sorti dell’amico. Presenti anche i genitori del ragazzo, che hanno dato vita a scene di grande strazio, che hanno commosso i presenti.

I funerali di Enrico Murabito di terranno domani 27 aprile alle ore 10,30 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie San Pietro Clarenza (Ct).

Foto di Santi Zappalà

 

fonte: La Sicilia

Be the first to comment on "Catania, incidente mortale in città. Muore giovane 17enne"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: