Champions League, Juventus ancora un altro disastro. Non basta il 3-2 al Porto ai supplementari. La vecchia signora fuori agli ottavi

Cristiano Ronaldo foto LAPRESSE

La Juventus batte 3-2 il Porto dopo i tempi supplementari nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League ma sono i portoghesi a passare ai quarti di finale. Protagonista del match Federico Chiesa che, dopo aver siglato il gol che ha mantenuto vive le speranze di qualificazione dei bianconeri, all’Allianz Stadium rimonta la formazione lusitana passata in vantaggio con un rigore trasformato da Sergio Oliveira con una doppietta.

I lusitani, rimasti in 10 uomini a causa dell’espulsione di Taremi, però ai tempi supplementari trovano la rete di Sergio Oliveira che gli consente di andare ai quarti nonostante la successiva rete di Rabiot che regala l’amaro successo alla Juventus eliminata ancora agli ottavi di finale di Champions League. Con questa eliminazione sono venticinque gli anni passati dall’ultimo titolo vinto contro l’Ajax. Intanto impazzano sul web gli sfottò ai bianconeri.

Il tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci (30′ st De Ligt), Demiral, Alex Sandro; Ramsey (30′ st McKennie), Arthur (12′ pts Kulusevski), Rabiot, Chiesa (12′ pts Bernardeschi); Morata, Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Fagioli. Allenatore: Pirlo

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu (26′ st Luis Diaz); Corona (18′ sts Diogo Leite), Sergio Oliveira (18′ sts Loum), Uribe (45′ st Grujic), Otavio (16′ st Sarr); Marega (1′ sts Toni Martinez), Taremi. A disposizione: Diogo Costa, Anderson, Evanilson, Nanu, Fabio Vieira, F. Conceição. Allenatore: S. Conceição

ARBITRO: Kuipers (Ola)

MARCATORI: 19′ pt rig. Sergio Oliveira (P), 4′ st, 18′ st Chiesa (J), 15′ sts Sergio Oliveira (P), 17′ sts Rabiot (J)

NOTE: Espulso Taremi (P) al 9′ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Chiesa, Cuadrado, Bernardeschi (J), Sergio Oliveira (P). Recupero: 4′ pt, 5′ st, 2′ pts, 3′ sts

 

Be the first to comment on "Champions League, Juventus ancora un altro disastro. Non basta il 3-2 al Porto ai supplementari. La vecchia signora fuori agli ottavi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: