Choc a Roma, cucciolo di cane Labrador ucciso a calci in strada. Aggressore salvato dal linciaggio

di

Aveva solo due mesi di vita. Impossibile difendersi e sopravvivere alla furia cieca di quell’uomo che l’ha preso a calci fino ad ucciderlo. La scena choc è avvenuta a Roma, in zona Saxa Rubra: secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe avuto una discussione con alcune persone, fra queste anche i proprietari del cagnolino. Pochi istanti e dalle parole ne è nata la terribile violenza: prima alcuni spintoni alle persone, poi l’uomo si è accanito sul cucciolo colpendolo alcuni forti calci, uno di questi mortale lo ha scaraventato a pochi metri lasciandolo a terra privo di vita.

La follia e la violenza del gesto non sono passate inosservate: i presenti e alcuni residenti della zona hanno circondato l’uomo e hanno iniziato a prenderlo a pugni. Solo l’intervento della Polizia ha evitato che l’aggressore venisse linciato.

fonte: La Stampa

Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui)Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui) 

Be the first to comment on "Choc a Roma, cucciolo di cane Labrador ucciso a calci in strada. Aggressore salvato dal linciaggio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: