Clamoroso in Puglia: il Tar sospende l’ordinanza scuola di Emiliano, si torna in aula

Il Tar di Bari, con un decreto monocratico urgente, ha sospeso oggi l’ordinanza, in vigore da ieri, emessa dal presidente della Regione Puglia Emiliano che disciplina la didattica a distanza e chiude la didattica in presenza.

Il provvedimento, con efficacia immediata, è stato firmato in seguito ad un ricorso presentato da un’associazione di consumatori. La decisione di Emiliano aveva generato un vespaio, scatenando l’ira dei genitori pugliesi per l’accordo siglato tra Regione e sindacati che eliminava la scelta delle famiglie di poter scegliere tra didattica in presenza o a distanza. Dunque, le scuole riaprono e si torna in aula secondo le regole del Dpcm vigente che prevede la didattica in presenza al 100% per medie ed elementari, e una percentuale pari al 50% per le superiori.

Be the first to comment on "Clamoroso in Puglia: il Tar sospende l’ordinanza scuola di Emiliano, si torna in aula"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: