È morto Gavin MacLeod, il capitano di Love Boat: aveva 90 anni

L’Occhio

Nell’ultimo periodo era entrato e uscito dall’ospedale a causa di diverse patologie me non è chiaro cosa esattamente potrebbe aver causato la sua morte

di Virginia Grafito

È morto all’età di 90 anni Gavin MacLeod, il capitano di Love Boat. L’attore è stato uno dei protagonisti del celebre telefilm anni ’80. La morte di MacLeod è stata confermata dal nipote Mark See a Variety. MacLeod è morto nella notte nella sua casa di Palm Desert, in California. Nell’ultimo periodo era entrato e uscito dall’ospedale a causa di diverse patologie me non è chiaro cosa esattamente potrebbe aver causato la sua morte.

Love Boat, morto il capitano Stubing, Gavin MacLeod

MacLeod è all’inizio degli anni ’70 che raggiunge la grande notorietà televisiva grazie al personaggio di Murray Slaughter, il simpatico giornalista della serie Mary Tyler Moore Show, che interpreta dal 1970 al 1977 e grazie alla quale ottiene due candidature ai Golden Globe televisivi (1975 e 1977). È però conosciuto soprattutto per aver interpretato il comandante Merrill Stubing nella serie Love Boat, in cui recita dal 1977 al 1987, figurando in tutti i 249 episodi.

La popolarità di questo ruolo leggero costituisce però un limite per le sue aspirazioni a parti drammatiche o più complesse, e porta l’attore a vivere una profonda crisi personale e professionale, dalla quale si risolleva grazie alla fede cristiano evangelica.

Vita privata

Con la seconda moglie Patti, MacLeod è stato autore del libro Back on Course, uscito nel 1987. Successivamente è apparso ancora in TV e al cinema, seppur sporadicamente. Nel terzo millennio si è dedicato soprattutto all’attività di predicatore e alle campagne da testimonial in America delle navi da crociera.

 

 

fonte: L’Occhio

Be the first to comment on "È morto Gavin MacLeod, il capitano di Love Boat: aveva 90 anni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: