FOGGIA | Violenta rapina ai danni di una farmacia agricola in periferia: due arresti

Sono stati quaranta minuti di terrore per i due dipendenti di turno alla farmacia ‘Racanati’, in via Bari, nella periferia di Foggia, immobilizzati e legati ad una sedia con delle fascette da elettricista, mentre una banda composta da 5 persone a volto coperto (una di queste armata) svuotava le casse e ripuliva il magazzino della farmacia agricola.

I ladri provvedevano poi a caricare su due furgoni la refurtiva (la maggior parte di questa erano colli di fitofarmaci per un valore commerciale stimato intorno ai 70mila euro), e prima di allontanarsi hanno cercato di distruggere gli hard disk delle videocamere di sorveglianza che perĂ² hanno continuato a registrare.

La banda all’uscita del magazzino veniva intercettata dai Falchi della squadra mobile di Foggia che riuscivano a fermare uno dei due mezzi usati dalla banda, recuperando il carico e arrestando due componenti del gruppo, altri tre complici riusciti a fuggire, sono tutt’ora ricercati.

Si tratta di Emilio D’Amato, di 45 anni e Luigi Morelli, di 55, noti pregiudicati foggiani, ritenuti dagli inquirenti contigui alla batteria criminale facente capo a Rocco Moretti.

Be the first to comment on "FOGGIA | Violenta rapina ai danni di una farmacia agricola in periferia: due arresti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: