In caduta incontrollata lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B

La mappa delle orbite percorse nel 2020 dallo stadio del razzo Lunga Marcia 5B (fonti: Aerospace Corp.)

Anselmo (Cnr), era accaduto anche nel 2020. Allora i frammenti su villaggi africani

(Ansa) E’ in caduta incontrollata verso la Terra lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B che il 29 aprile ha portato in orbita il primo modulo della stazione spaziale Tiangong. La notizia, segnalata da diversi siti internazionali, è stata confermata all’ANSA da Luciano Anselmo, dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isti-Cnr) di Pisa.

“E’ la seconda volta che accade con questa versione del razzo. La prima – osserva Anselmo – era stata nel 2020, quando i frammenti erano caduti su alcuni villaggi dell’Africa occidentale”, ma allora la notizia era passata quasi inosservata a causa dell’emergenza della pandemia di Covid-19.

 

Be the first to comment on "In caduta incontrollata lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: