Meloni contro dpcm Draghi: «Si poteva fare decreto legge, grave limitare così libertà persone»

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, critica il governo Draghi per la decisione di adottare un nuovo dpcm invece di un decreto legge. “Devo dire che non sono contenta che il governo Draghi proceda per Dpcm. I tempi per fare un decreto legge c’erano.

Continuiamo a limitare la libertà delle persone per Dpcm, limitare la libertà è un atto grave per la nostra democrazia”, afferma a L’Aria che tira, su La7. Meloni sottolinea come ormai per “quanto sia tragica è la nostra normalità”, esprimendo dubbi sulle motivazioni per cui “scavalcare il Parlamento”.

Le critiche al governo Draghi proseguono: “Non trovo che sia il governo dei migliori, sfido chiunque a dire che Di Maio sia il miglior ministro degli Esteri. Se sono contenta che Draghi nomini Figliulo per la gestione della pandemia, non sono contenta per l’ultimo Dpcm”.

 

Be the first to comment on "Meloni contro dpcm Draghi: «Si poteva fare decreto legge, grave limitare così libertà persone»"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: