Milano, accoltellato a morte alla partita di calcetto

La polizia sul luogo dell'accoltellamento mortale

La vittima è un 38enne peruviano. Indagini in corso per chiarire il contesto dell’omicidio

Milano – Accoltellato a morte durante una partita di calcetto. E’ accaduto in serata alla periferia di Milano in via del Ricordo, fra via Padova e il quartiere Adriano, la vittima è un 38enne cittadino peruviano.

La vicenda è ancora da chiarire ma, secondo le prime ricostruzioni, la polizia è intevenuta nella zona dove era stato segnalato un assembramento di sudamericani. Circa una sessantina i presenti, tra chi era impegnato a giocare la partita e chi vi assisteva. All’arrivo della Volante, i poliziotti hanno letteralmente caricato sull’auto il ferito, chiamando nel frattempo il 118 che lo ha poi portato all’ospedale Niguarda dove, arrivato in condizioni disperate, è morto podo dopo.

Sempre secondo quanto ricostruito finora, grazie anche all’intervento della Mobile per le indagini del caso, l’uomo sarebbe stato ferito all’altezza del torace. Sempre secondo sommarie indagini, sia la vittima che l’omicida stavano solo assistendo alla partita e non giocando. Sono per ora ignote le cause della lite che hanno portato all’uccisione dell’uomo; la polizia sta sentendo diversi
testimoni.

 

fonte: Il Giorno

Be the first to comment on "Milano, accoltellato a morte alla partita di calcetto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: