MOLFETTA | Truffa del fotovoltaico

I militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Bari e della Tenenza della Guardia di Finanza di Molfetta, hanno eseguito un decreto emesso dal gip del Tribunale di Trani dott. Raffaele Morelli, su richiesta del pm, nei confronti dei fratelli Antonio e Corrado Ciccolella, e Vincenzo di Molfetta – noti imprenditori nel settore florovivaistico ed energie alternative – nonché della società Sunflower srl con sede legale in Roma, a loro riconducibile. Oggetto del sequestro preventivo sono tre grandi impianti destinati a serre con annessi impianti fotovoltaici siti in Terlizzi nonché somme di denaro o altri beni (sequestro per equivalente), pari a circa 8 milioni di euro, quale profitto dei detti reati.

Le indagini dei finanzieri di Bari e di Molfetta – hanno riguardato l’analisi di numerosa documentazione, di consulenze tecniche, di ricognizioni, appostamenti intorno agli impianti di Terlizzi per accertare l’effettivo diritto a percepire la tariffa incentivante (per la normativa, gli impianti fotovoltaici in questione risulterebbero serventi all’attività agricola/serricola)

Be the first to comment on "MOLFETTA | Truffa del fotovoltaico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: