Padre Pezzi: «Kiko sta meglio, felici e grati al Signore, continuiamo a pregare per lui»

Papa Francesco e Kiko a Roma per il 50° del Cammino Neocatecumenale. Foto: Vatican Media

Migliorano le condizioni dell’iniziatore del Cammino Neocatecumenale. A comunicarlo in un bollettino medico di oggi, gli altri due membri l’Equipe internazionale

Una buona notizia per gli appartenenti alle comunità del Cammino Neocatecumenale: le condizioni di salute del pittore e catechista spagnolo sono leggermente migliorate.

A dirlo Padre Mario Pezzi e María Ascensión Romero nel seguente comunicato di oggi:

«Carissimi fratelli, Oggi Sabato Santo, vi mandiamo il bollettino medico di Kiko, inviatoci dall’Ospedale alle ore 12.17:  “Sta progredendo favorevolmente, è senza febbre e l’ossigeno è stato ritirato.”

Siamo felici e grati al Signore per questa buona notizia e continuiamo a pregare per lui nella Celebrazione della Santa Pasqua di Resurrezione».

Sarà certamente contento anche il Santo Padre Francesco che segue con apprensione la situazione sanitaria di Kiko Arguello sin dal giorno del suo ricovero, avvenuto Giovedì Santo presso una struttura COVID di Madrid, quando Kiko era in uno stato febbrile e con un principio di polmonite.

Il Cammino Neocatecumenale è una delle realtà ecclesiali più diffuse nel mondo con 21.300 comunità in 134 Paesi.

Be the first to comment on "Padre Pezzi: «Kiko sta meglio, felici e grati al Signore, continuiamo a pregare per lui»"

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: