Ristoranti, sì alla proposta delle Regioni: nessun limite all’aperto e massimo in 8 al chiuso

MARIO DRAGHI

Il presidente Fedriga avrebbe inoltre rilanciato sull’opportunità di valutare l’abolizione di limiti all’aperto anche per le zone gialle

di

ROMA – La proposta della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome di far decadere i limiti all’aperto per le attività di ristorazione e di estendere – in via temporanea e per farlo decadere dopo due settimane – il tetto massimo al chiuso da 4 a 8 persone per tavolo avrebbe trovato l’assenso del Governo. Il presidente Fedriga avrebbe inoltre rilanciato sull’opportunità di valutare l’abolizione di limiti all’aperto anche per le zone gialle e, a tal proposito, si sarebbe impegnato a coinvolgere il tavolo tecnico nazionale. E’ quanto si apprende da fondi interne alla Conferenza delle Regioni.

 

fonte: Agenzia DiRE

Be the first to comment on "Ristoranti, sì alla proposta delle Regioni: nessun limite all’aperto e massimo in 8 al chiuso"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: