TRANI | Antimafia, la prevenzione: forme tutela e misure patrimoniali

La giurisdizione cosiddetta volontaria a realizzare forme di tutela con misure patrimoniali di prevenzione antimafia”, questo è il titolo dell’incontro tenutosi a Palazzo Tupputi che ha visto relatori di spessore sotto il profilo giuridico e accademico.

Dopo i saluti del sindaco facente funzioni Vittorio Fata, di Tullio Bertolino, presidente dell’ordine degli avvocati di Trani, di Antonello Soldani, presidente dell’ordine dei dottori commercialisti di Trani, e del presidente della Camera Penale di Trani Stefano Dardes, i lavori sono stati introdotti da Vincenzo Garofoli, professore ordinario di diritto processuale all’Università di Bari “Aldo Moro.

Tra gli interventi quelli di:
– Andrea Nocera, magistrato Corte di Cassazione (“Le condotte sistematiche di pericolosità nel giudizio di prevenzione”);
– Giuseppe Losapio, avvocato patrocinante e professore associato di diritto penale (“I limiti costituzionali della confisca di prevenzione”);
– Ettore Cardinali, sostituto procuratore della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – Tribunale Bari (“Il tempo nella prevenzione: incidenza del fattor, Ugo Operamolla, presidente emerito dell’ordine degli avvocati di Trani.

Be the first to comment on "TRANI | Antimafia, la prevenzione: forme tutela e misure patrimoniali"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: