Ufficiale: la Formula E cancella gli E-Prix di Londra e New York

Niente da fare nemmeno per quello che doveva essere il doppio appuntamento inglese del campionato elettrico, visto che la base dell’ExCel è stata trasformata in una struttura per accogliere i malati di Coronavirus, così come per il round statunitense.

Dalla serie per le monoposto elettriche è giunta conferma che, in un momento così delicato, non si potrà procedere con l’organizzazione del doppio round londinese, che per altro avrebbe dovuto essere il gran finale di stagione.

Formula E e FIA appoggiano pienamente la scelta di riattrezzare questa struttura in un momemento di crisi così difficile – si legge nella nota ufficiale – Viste le circostanze e il tempo che servirebbe per organizzare l’evento, abbiamo deciso di cancellare il London E-Prix“.

Le priorità per la Formula E sono salute e sicurezza di tutti i fan e della nostra comunità, tra impiegati, team, costruttori, collaboratori, piloti e cittadini e residenti dei posti in cui andiamo. Stiamo comunque valutando se fare un’altra gara nel Regno Unito verso fine anno, seppur la situazione attuale necessiti di correre a porte chiuse“.

A New York (anche se non è stato ancora ufficializzato l’annullamento NDR) si va comunque verso lo STOP. La gara su suolo americano si dovrà disputare in area di Brooklyn che è attualmente in uso da chi sta combattendo il famigerato Covid-19.

Be the first to comment on "Ufficiale: la Formula E cancella gli E-Prix di Londra e New York"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: